LINEA N°6 – Information & Communication Technology in health care

Descrizione: Questa linea di ricerca è finalizzata allo sviluppo e alla validazione dei sistemi informatici e di telemedicina per la gestione dei pazienti con insufficienze terminali di organo o sottoposti a trapianto. Lo scopo è quello di promuovere la formazione del personale sanitario e dei pazienti, aumentare la qualità e l’efficienza delle prestazioni, aumentare la sicurezza dei pazienti e supportare i processi clinico-decisionali e gestionali.

Obiettivi:

  • Sviluppare e validare sistemi di telemedicina per la sorveglianza domiciliare o territoriale dei pazienti con insufficienza terminale d’organo o trapiantati (Home monitoring).
  • Sviluppare e validare sistemi di telemedicina e network per la gestione a distanza ed il supporto alle terapie intensive per la gestione del donatore d’organo (Tele-ICU) con il coinvolgimento di altri Ospedali del territorio.
  • Sviluppare e validare nuovi sistemi di teleconsulto e di tele-refertazione a distanza (Tele-patologia, Tele-radiologia, Tele-dermatologia, ecc.) con il coinvolgimento di altri centri nazionali e internazionali.
  • Sviluppare e validare nuovi sistemi di sorveglianza, educazione e formazione a distanza per la prevenzione primaria e secondaria delle patologie che possono comportare lo sviluppo di insufficienza terminale d’organo.
  • Sviluppare e validare sistemi informatizzati per la gestione di processi clinici complessi e la allocazione degli organi.
  • Sviluppare e validare sistemi di gestione informatizzata dei dati clinici per aumentare la sicurezza del paziente.
  • Sviluppare e validare sistemi informatizzati per l’identificazione, estrazione, analisi e reporting dei dati sanitari al fine di monitorare la qualità e l’efficienza dei servizi, supportare il management nei processi decisionali, il processo di budgeting ed il monitoraggio degli obiettivi aziendali (Business intelligence).
  • Sviluppare nuovi sistemi informatizzati per la prevenzione della corruzione in Sanità.