Medicina nucleare

Responsabile: Alessandra Vieni

L’ Unità Operativa Semplice di Medicina Nucleare presso ISMETT esegue esami di diagnostica medico nucleare convenzionale “in vivo” con utilizzo di radiofarmaci prodotti da Kit e radiofarmaci, già pronti all’uso, impiegati secondo le norme vigenti di “Buona Preparazione” .  Il personale tecnico ed infermieristico opportunamente formato e qualificato collabora insieme al personale medico alla esecuzione delle diverse prestazioni diagnostiche. Il programma di controllo di qualità delle apparecchiature è garantito dallo staff dei tecnici sanitari di radiologia medica e da un esperto di fisica sanitaria riconosciuto a livello internazionale.

Le metodiche scintigrafiche sono sicure e riproducibili, in grado di fornire informazioni morfologico- funzionali di organi ed apparati importanti nel iter diagnostico dei pazienti che si rivolgono ad ISMETT. L’entità delle radiazioni è infatti così modesta che le procedure diagnostiche, se necessario, possono essere ripetute più volte ed essere eseguite anche in età pediatrica;

Le richieste di esami verranno valutate per l’appropriatezza del quesito diagnostico e verranno quindi inserite secondo l’urgenza nei giorni stabiliti per i diversi tipi di esami scintigrafici sino a completare il piano giornaliero.

Le metodiche scintigrafiche effettuate sono le seguenti:

  • Scintigrafia tiroidea.
  • Scintigrafia delle paratiroidi.
  • Scintigrafia ossea total body.
  • Scintigrafia ossea segmentaria polifasica.
  • Scintigrafia renale sequenziale.
  • Scintigrafia polmonare perfusiva.
  • Scintigrafia globale corporea con traccianti immunologici e recettoriali (Octreoscan).
  • Tomoscintigrafia miocardica SPECT di perfusione a riposo e dopo stimolo.
  • Scintigrafia miocardica per studio di vitalità.
  • Scintigrafia Epato-biliare sequenziale.
  • Ricerca diverticolo di Meckel