Accoglienza e accettazione

L’ISMETT è dotato di sportelli di accettazione polifunzionali e di un sistema elettronico per facilitare l’accesso del paziente alle prestazioni cliniche prenotate.
Non appena giunti in Istituto, il personale addetto all’accoglienza vi indirizzerà al totem elettronico per scegliere il servizio richiesto.

Quindi dovrete:

  • Ritirare il biglietto con indicato il turno. Per la selezione è sufficiente toccare lo schermo del distributore.
  • Aspettare il vostro turno nella zona di attesa: comparirà sugli schermi l’indicazione dello sportello per l’accettazione a cui recarvi.
  • Andare allo sportello muniti dei documenti personali.

Raggiunto lo sportello, l’operatore completerà le fasi di accettazione e di registrazione.
In caso di Ricovero preparerà la cartella e vi comunicherà il reparto e la stanza assegnati.

Nel caso di Visite ambulatoriali, ultimata l’accettazione e la registrazione, vi sarà consegnato un documento che contiene:

  • Il programma delle prestazioni fornite in giornata.
  • La stanza dove la prestazione sarà erogata.
  • Il numero progressivo del turno per quella stanza.
  • Il percorso per raggiungerla e le aree di attesa.

Gli schermi nelle sale di attesa indicheranno il turno e la stanza per la visita o per ricevere la prestazione.

L’ISMETT è parte integrante del SSR. Per accedere alle cure mediche bisogna, dunque, pagare il ticket presso lo stesso sportello dove si esegue l’Accettazione.

E’ possibile utilizzare contanti, assegni o bancomat. Non sono previste le carte di credito.

Il personale addetto all’accoglienza chiarirà ogni vostro dubbio.