Diabetologia

L’attività dell’Unità di Diabetologia è rivolta ai pazienti che afferiscono all’IRCCS ISMETT per le procedure chirurgiche e di alta specializzazione. L’Unità si fa carico della diagnosi e del trattamento dei pazienti con diabete mellito  (tipo 1, tipo 2, post trapianto d’organo e in generale dopo interventi chirurgici di alta specializzazione) con l’applicazione di protocolli standardizzati e dedicati.

Particolare enfasi è posta all’educazione terapeutica del paziente con un approccio multidisciplinare che coinvolge tra gli altri il Servizio di Dietistica e il Servizio di Psicologia Clinica. I pazienti a elevato rischio cardiovascolare o con scompenso cardiaco vengono cogestiti con l’Unità di Cardiologia.

L’Unità di Diabetologia utilizza i più moderni trattamenti farmacologi e gestisce gli strumenti tecnologici necessari per un approccio personalizzato al paziente, proponendo tutte le strategie terapeutiche fino al trapianto di pancreas isolato o in combinazione con il trapianto di rene. I pazienti candidabili a un trapianto di pancreas sono sottoposti a valutazione multidisciplinare medica e chirurgica, assistiti durante il percorso terapeutico prima dell’intervento chirurgico e seguiti per il follow-up post trapianto.

L’Unità è impegnata in attività di ricerca clinica sul diabete e sul metabolismo con la realizzazione di protocolli sperimentali e il coinvolgimento in progetti multicentrici. Si avvale inoltre dell’esperienza del Prof Camillo Ricordi, Presidente del CDA di ISMETT e Direttore del Diabetes Research Institute di Miami, uno dei centri al mondo che vanta la maggiore esperienza di ricerca nel campo del diabete e del trapianto di isole pancreatiche.